Università dell’Insubria : la terra dei cachi

Il titolo è ispirato a una vecchia canzone di elio e le storie tese e secondo me molto azzeccato.

Nuovo anno accademico sempre pieno di sorprese che non lasciano mai gli studenti delusi.

Prima rata

Dai 499 euro dei primi anni ai 640 euro. Aumento ben giustificato da un notevole aumento dei servizi…… sto naturalmente scherzando un miglioramento dei servizi non si è mai visto.

L’aumento maggiore della prima rata è stato l’anno scorso dove a causa del governo di sinistra che richiedeva immediatamente i soldi stanziati per l’università dal ministro moratti gli atenei hanno dovuto sborsare una cifra sul milione di euro. L’Univerisità ha provveduto a prendere l’importo totale e dividerlo per il numero di studenti iscritti (l’importo si può calcolare facilmente) per un ammontare di 140 euro circa.

Naturalmente dopo che l’Università ha incamerato questi soldi il secondo anno ha provveduto a ridimensionare l’importo…. macchè ha tenuto lo stesso importo portando un di 1.800.000 euro annui in più.

Seconda Rata

Ogni anno aumenta sempre di 100 o 200 euro. Quest’anno si è data una svolta un vero e proprio rinnovamento. L’importo massimo è stato aumentato come sempre ed è stato introdotto l’indice isseu che per chi non lo sapesse è un indice calcolato tenendo conto di tutto dal conto corrente ai risparmi investiti.

Per le esperienze che ho trovato su internet ha prodotto un notevole aumento dell’importo totale da versare alle università e ben pochi miglioramenti.

Siamo in italia e la politica + tasse – servizi ormai è di routine.

Forse Elio e le storie tese ci era arrivato prima di noi.

Annunci

2 commenti

Archiviato in Uncategorized

2 risposte a “Università dell’Insubria : la terra dei cachi

  1. Pingback: Libru » Università dell’Insubria : la terra dei cachi

  2. miky4e

    Quoto, anche io ho pagato 640 come tassa di iscrizione all’insubria!

    E’ una pazzia però! Sono veramente tanti come soldi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...