I rifiuti elettronici

Ormai siamo schiavi del progresso. Ogni giorno ci vengono proposti nuovi strumenti che dovrebbero migliorare la nostra vita ma principalmente non cela cambiano di molto ma dobbiamo averli.

Siamo entrati in un circolo vizioso senza fine.
Compriamo un computer .. dopo 2 mesi è già vecchio dobbiamo prenderne un’altro!.
Resistiamo 1 anno e mezzo poi cediamo.

Ma perchè cambiamo il nostro vecchio computer che tutto sommato fa quello che deve fare ma lo fa in 1 secondo di troppo rispetto al modello nuovo?

Perchè ? principalemente per un capriccio! Il gioco nuovo che ho preso non va al massimo: devo cambiare il computer.
Windows è troppo pesante il mio pc non lo supporta . .. devo cambiare il computer.

Ma perchè non guardiamo l’utilità invece della moda ?
Il mio computer ha un pò di anni però va benissimo e non ho minimamente intenzione di cambiare.
Prima usavo windows e avevo intenzione di cambiarlo ora sono totalmente convertito a linux e non sento minimamente la necessità di sostituire il mio pc perchè ora fa quello che deve fare senza problemi e con ottime performances.

La maggioranza degli utenti non considera la realtà!
Io butto un pc ma dove va a finire ?
Beh si creano immense distese di monitor e schede sistemate in qualche discarica oppure vicino ai torrenti inquinando durante il processo di ossidazione.

Un computer pentium 2 con linux è l’ideale per lavorare.
Perchè non accontentarci di quello che abbiamo impegnandoci per farlo funzionare al massimo invece di riempire il pianeta di rifiuti.

NOn facciamoci guidare da quel mercato che giornalmente  propone nuovi prodotti che hanno lo scopo di saturare la tua macchina obbligandoti ad usare componenti nuove sempre più costose.

Un computer 3ghz fa l’utente medio lo userà al pieno solo diciamo una media di 30 minuti al giorno per fare funzionare il gioco del momento.  Per il resto il computer fa le stesse cose che può fare uno “scassone da 50 euro”

ciao bimbomix1

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...